Lampadari a sospensione

I nostri suggerimenti in questa categoria

    Un lampadario a casa, per sentirsi come un re

    Avete sempre desiderato sentirvi come un re o una regina, proprio a casa vostra? Allora non potete rinunciare a un lampadario! Perché nessun'altra lampada brilla e luccica come questo complemento d’arredo, che riempie la stanza di eleganza e naturalmente di orgoglio.

    Quanto deve essere grande un lampadario?

    Né troppo, né poco. Inoltre, deve soddisfare i vostri gusti. Ma cosa significa esattamente? È semplice:

    1. Se appeso al centro della stanza, il lampadario può essere grande quanto volete. Per una buona illuminazione è importante il numero di lampadine ovvero il flusso luminoso totale (misurato in lumen). Il flusso luminoso necessario dipende da diversi fattori:

    • dimensioni della stanza
    • colori della stanza (le pareti scure riflettono poco la luce)
    • luminosità desiderata

    Ancora non sapete che dimensioni debba avere il lampadario? Telefonateci o scriveteci: i nostri consulenti sono a vostra disposizione: 06 9763 3826 oppure compilate l'apposito modulo.

    2. Se installato sopra un tavolo, contano le dimensioni di quest'ultimo. Il lampadario, infatti, deve avere un diametro inferiore a quello del tavolo. Se il tavolo è rettangolare, basta misurare il lato più corto!

    Suggerimento: poiché le lampadine di molti lampadari sono rivolte verso l'alto, la luce sul tavolo è sempre piuttosto debole. Di questo va tenuto conto nella scelta delle dimensioni o del numero di luci!

    A che altezza si deve installare un lampadario?

    A che altezza si deve installare un lampadario?

    Un lampadario incantevole va messo in mostra e valorizzato. Ogni lampadario lo merita. Senza ombra di dubbio!

    Per questo:

    se installato sopra un tavolo, il lampadario dovrebbe avere una distanza di 60-70 cm dalla superficie. Se installato al centro della stanza, l'altezza deve sempre consentire un passaggio comodo. Si deve poter stare in piedi e camminarci sotto senza problemi. Il lampadario non passa mai inosservato, e alcune volte questo riduce la praticità.

    Suggerimento: per garantire l'effetto scenografico del lampadario, è necessaria una sospensione adeguata. Per questo le stanze con soffitto alto sono le migliori per un lampadario. Per le stanze con soffitto basso, in cui la sospensione è ridotta al minimo, il lampadario non è la scelta ideale.

    Lampadina a incandescenza o LED - qual è la scelta migliore per un lampadario?

    Fortunatamente, i tempi dei lampadari con le candele di cera sono finiti. Così come sono ormai passati i tempi delle lampadine a incandescenza. I lampadari moderni sono tutti predisposti per l'uso di lampadine a LED, grazie agli attacchi normalizzati. Dal punto di vista puramente estetico, le lampadine LED non hanno nulla da invidiare alle lampadine del passato e in più offrono una tecnologia all'avanguardia.

    Suggerimento: per i lampadari con lampadine a vista, scegliete le cosiddette lampadine a candela con tecnologia LED. Oppure le lampadine "colpo di vento" a bulbo curvo. L'effetto è autentico e incantevole.

    Lampadario Merida a 5 punti luce (9621171)

    Come si pulisce un lampadario?

    Con un panno asciutto oppure umido. Ma nella pratica, questa non è un’operazione né semplice, né rapida. Una cosa è certa: ne vale la pena. Tanta brillantezza rende la casa sontuosa, proprio come per i principi e i duchi del passato.

    1. La pulizia a secco:

    raccomandata saltuariamente - ma con regolarità. Per non permettere alla polvere e allo sporco di creare incrostazioni sul lampadario. Cosa usare? Il buon vecchio piumino.

    Nota bene: i lampadari di acrilico vanno sempre puliti con panno umido. Altrimenti si generano cariche elettrostatiche.

    2. La pulizia a umido:

    è più impegnativa. Per questo si raccomanda solo 1 volta all'anno. È il sistema di pulizia più efficace insieme a prodotti spray specifici per lampadari. Basta infatti spruzzarli ed ecco che polvere e sporco colano via insieme al prodotto.

    Nota bene:

    • collocare sempre carta o giornali sotto il lampadario. Altrimenti si rischia di dover pulire anche il pavimento.
    • Spolverare prima di procedere con la pulizia a umido.
    • Spegnere sempre il lampadario per la pulizia.
    • Riaccendere il lampadario solo quando la pulizia è terminata.

    • Più di 1.200.000 articoli subito disponibili
    • Spedizione gratuita a partire da 150€
    • Pagamento alla consegna

    Non lasciarti scappare la nostra Black Week!

    Iscriviti ora gratuitamente alla nostra newsletter e non perderti i vantaggi.

    10 € sconto

    * Valido per un nuovo acquisto da Lampade.it (IVA inclusa, senza costi di spedizioni) di importo reale minimo superiore a 75 €. Non cumulabile con altre offerte o sconti. Il codice sconto deve essere inserito durante il processo d’acquisto. Non è possibile applicare lo sconto dopo aver effettuato l’ordine. Valido una sola volta per cliente ed ordine. Tutti gli articoli possono essere soggetti a cambiamenti. Non ha nessun valore contante. Il buono sconto ha validità di 21 giorni dall'invio.