Illuminazione interni Bagno

I nostri suggerimenti in questa categoria

    Lampade per il bagno:
    indispensabili e molto altro!

    Philips Hue White Ambiance Adore

    Il bagno merita una buona lampada. Perché non è soltanto l'ambiente dove ci laviamo e pettiniamo, ma è un luogo di vita!

    Un’esagerazione? Prova a immaginare una donna che si trucca o un uomo che si rade senza una buona illuminazione dello specchio. O di inciampare nel cesto della biancheria senza una buona plafoniera in bagno.

    L'una e l'altra sono necessarie. Il bagno però diventa un vero e proprio luogo di vita con un'illuminazione che ha qualcosa in più. Per esempio: un pannello LED con dimming da regolare facilmente via EasyDim. Oppure una lampada LED smart, con funzione cambio colori per un tocco personale.

    Le lampade da bagno fanno di questo ambiente un luogo tutto da vivere!

    Quali sono le lampade per il bagno?

    Il bagno è un luogo di vita, anche se al momento ti sembra che non abbia nulla in comune con altri ambienti come il soggiorno. Stare a tuo agio è una sensazione che preferisci riservare ad altri ambienti della casa, lasciando che il bagno sia solo pratico? Va bene anche così. Tuttavia, come in ogni altro ambiente, in bagno occorrono lampade che forniscano come minimo due tipi di luce dei tre principali:

    • Illuminazione generale per orientarsi (non inciampare, andare al gabinetto)
    • Illuminazione zonale per esigenze visive specifiche (truccarsi, radersi)
    • Illuminazione d'atmosfera per sentirsi a proprio agio (se ti piace, è facoltativa)

    La luce per orientarsi serve per le cose più semplici come andare al bagno o raccogliere la biancheria da lavare. L'illuminazione zonale in bagno è sostanzialmente quella dello specchio. Per lavarsi, truccarsi o radersi senza ombre. L'illuminazione d'atmosfera in bagno trasforma lo scaffale in una luminosa oasi di benessere, oppure immerge l'ambiente in un riposante colore violetto.

    Per ognuno di questi scopi si montano lampade diverse in punti diversi.

    Flavi - plafoniera per bagno, cromo

    Plafoniera da bagno

    La plafoniera assicura l'illuminazione generale del bagno. Di solito presenta un design bianco con elementi cromati. Questa finitura risulta particolarmente elegante e pulita, quindi intonata all’aspetto di qualsiasi bagno. Non fa per te? Puoi sempre scegliere un altro design, ad esempio vintage o rustico.

    » Vai alle plafoniere da bagno

    Applique da bagno

    Di solito in bagno le applique si montano accanto allo specchio. Naturalmente però c'è anche la possibilità di sfruttarle per integrare l'illuminazione generale, specie se sono potenti. In questo caso fai attenzione che non abbaglino, vale a dire che non si possano vedere direttamente le sorgenti luminose e che le lampade siano fissate nel terzo più alto della parete, ca. a 1,70 - 1,80 m di altezza.

    Astro Siena Oval - Lampada da parete, ovale
    Apparecchio da incasso a LED Kamilla in bianco, IP65

    Faretti da incasso per il bagno

    Soprattutto quando un bagno è piccolo, conviene scegliere un'illuminazione che non ingombri. I faretti da incasso, per esempio, si vedono spesso nei bagni di molti hotel o piscine. Il motivo: sono stilisticamente belli! Purtroppo però il montaggio è un po' più complicato dato che per incassare i faretti occorre un controsoffitto di cartongesso.

    Faretti da bagno

    Con i faretti a vari punti luce si può illuminare il bagno in modo omogeneo. Forse non tanto omogeneo come con i pannelli LED, ma comunque più che uniforme. A differenza dei pannelli (sottili lastre luminose), i faretti non trascurano l'aspetto del design (con splendidi supporti e paralumi). Anche in questo caso però fai attenzione che non abbaglino. Stare nella vasca da bagno e avere davanti agli occhi una lampadina accecante non significa certo stare a proprio agio!

    Spazi per il bagno
    Piazza bagno e lampada a specchio Philippa

    Lampade da specchio per il bagno

    La necessità di lampade sullo specchio è dovuta al fatto che la luce della plafoniera viene oscurata dalla nostra presenza. Sul viso si formano ombre. Il rossetto va a finire dappertutto, non solo sulle labbra. E la barba rimane fatta a metà. Per eliminare le ombre ci vuole una luce aggiuntiva, cioè la lampada da specchio. Questa dovrà avere un'ottima resa cromatica, di minimo Ra 80, e non abbagliare per nulla: in caso contrario diventa impossibile guardarsi allo specchio. E non per colpa tua!

      » Vai alle lampade da specchio per il bagno

    Lampade LED in bagno

    Anche in bagno l’illuminazione LED è la scelta migliore. Che si tratti di faretti LED da incasso o di plafoniere LED: in qualsiasi caso una lampada LED fa risparmiare energia e dura a lungo, eliminando la necessità di manutenzione. Presta comunque attenzione al fatto che la resa cromatica sia ottimale e che, con LED fissi (cioè che non si possono più sostituire) la luminosità sia sufficiente, vale a dire con un buon flusso luminoso in termini di Lumen.

    Plafoniera da bagno a LED cromato Filina, easydim

    Quanti Lumen servono in bagno (per m²)?

    Non è facile rispondere alla domanda "quanti faretti o lampade occorrono in bagno e quanta luce devono emettere?". O meglio: la risposta è facile se si conoscono i tratti distintivi dell'ambiente. Per esempio il colore di pareti e piastrelle, le dimensioni, gli angoli, gli armadi e molto altro. L'illuminazione deve essere adeguata esattamente all'ambiente: quella che va bene in un certo bagno, in un altro può risultare insufficiente o viceversa eccessiva. Quindi un buon progetto di luce è imprescindibile.

    Non vuoi occupartene di persona? I nostri esperti ti offrono anche una valida consulenza! Non esitare a contattare la nostra assistenza. I dati di contatto li trovi in basso.

    Lampada da bagno a parete

    Che grado di protezione serve alle lampade in bagno?

    Umidità ed elettricità – una combinazione pericolosa per la vita! Quanto meno senza un opportuno grado di protezione delle tue lampade.

    A questo punto un consiglio importante: il montaggio delle lampade in bagno affidatelo all'elettricista!

    Da esperto, conosce bene le normative sulla sicurezza DIN VDE 0100 parte 701. Queste normative definiscono tutto ciò che occorre alla sicurezza in un ambiente umido.

    Il bagno si suddivide in diverse zone di protezione. La prima è la doccia o la vasca - che corrisponde alla zona 0. Ogni zona di protezione ha le sue direttive per le lampade da bagno.

    Zona di protezione 0: dentro la doccia o la vasca da bagno. Solo bassa tensione di protezione fino a 12 Volt e come minimo grado di protezione IPX7.

    Zona di protezione 1: delimitazione verticale di vasca o doccia. Solo bassa tensione di protezione fino a 12 Volt e come minimo grado di protezione IPX4. Senza doccia l'altezza della zona è fino a 120 cm intorno al rubinetto. Delimitazione altezza in entrambi i casi: 2,25 m.

    Zona di protezione 2: 60 cm intorno alla zona di protezione 1. Minimo grado di protezione IPX4. In caso di getti d'acqua come ad es. docce da massaggio, minimo grado di protezione IPX5.

    Inoltre, i trasformatori non si devono trovare nelle zone di protezione 0 e 1. Prese e interruttori non devono trovarsi nelle zone di protezione 0, 1 e 2.

    IP aree

    Non esitare a contattare i nostri esperti se vuoi saperne di più sulle zone di protezione o se non sei sicuro della compatibilità di una certa lampada con il tuo bagno. Puoi chiamarci al numero +39 069 763 38 26 oppure utilizzare il modulo di contatto. Ti aiuteremo con piacere!

    • Più di 1.200.000 articoli subito disponibili
    • Spedizione gratuita a partire da 150€
    • Pagamento alla consegna

    Sconti ESCLUSIVI riservati solo agli iscritti alla nostra newsletter!

    Iscriviti ora gratuitamente alla nostra newsletter e non perderti i vantaggi.

    10 € sconto

    * Valido per un nuovo acquisto da Lampade.it (IVA inclusa, senza costi di spedizioni) di importo reale minimo superiore a 75 €. Non cumulabile con altre offerte o sconti. Il codice sconto deve essere inserito durante il processo d’acquisto. Non è possibile applicare lo sconto dopo aver effettuato l’ordine. Valido una sola volta per cliente ed ordine. Tutti gli articoli possono essere soggetti a cambiamenti. Non ha nessun valore contante. Il buono sconto ha validità di 21 giorni dall'invio.