GUIDA ALL'ACQUISTO

Dalle lampadine classiche alle alternative moderne

La cara vecchia lampadina è il simbolo di una ottima idea, di una luce accogliente o di novello oggetto di design: le lampade a incandescenza non hanno perso nulla della loro popolarità. Il divieto dell'UE sulle lampade a incandescenza ha ormai ampiamente eliminato la "lampadina" classica dal commercio. Ma le moderne lampadine a LED hanno preso le vecchie lampadine a incandescenza come modello, non solo in termini di qualità della luce ma anche in termini di aspetto. Le lampadine a filamento a LED, quindi, nascondono sotto l'apparenza vintage una moderna tecnologia di illuminazione, che permette di ottenere lo stesso risultato di una classica lampadina a filamento, nel rispetto dell'efficienza energetica e delle normative UE.

Lampadine LED

Vedi i prodotti

Lampadine Smart

Vedi i prodotti

Lampadine a filamento

Vedi i prodotti


Thomas Edison

Retrospettiva:
la storia della lampadina

Thomas Alva Edison è considerato l'inventore della lampadina. In realtà questa esisteva già ben prima. Ma come per molte invenzioni, alla lampadina mancava una buona idea di marketing. Ed è qui che entra in gioco Edison.

Nel 1880, brevettò la lampada a incandescenza, la perfezionò e investì nella creazione di una rete elettrica: così Edison diventa popolare.


Cosa rende la luce a incandescenza così speciale?

Le lampade a incandescenza sono caratterizzate da una luce il cui colore ha una temperatura inferiore a 2.900 Kelvin - questo assicura una luce incredibilmente accogliente. Queste lampadine raggiungono anche una resa cromatica fino a Ra 100, quindi i colori sono riprodotti fedelmente. Inoltre, le lampade a incandescenza sono dimmerabili. La loro luce appare più calda quanto più si attenua la lampada.

All'accensione, le lampade a incandescenza raggiungono immediatamente il loro massimo flusso luminoso - senza alcun tempo di avvio. E il loro filamento luminoso fornisce loro un aspetto elegante. Con le lampadine a filamento LED in stile retrò chic, l'effetto a filamento è imitato alla perfezione, e si adatta a molti stili di tendenza, dal vintage all'industriale.

Come è fatta in realtà una lampadina?

La lampadina è fatta di vetro e questo impedisce al filamento di bruciare a causa dell'ossigeno contenuto nell'aria circostante. Il vetro può essere trasparente, opaco o parzialmente specchiato. L'involucro in vetro può essere vuoto (privo di aria) o pieno di gas.

Nella maggior parte dei casi, il filamento è fatto in tungsteno. Quando la corrente scorre attraverso il filamento, questo si riscalda fino a diventare luminoso. La temperatura qui è di circa 1.000 °C.

La base della lampadina, è la filettatura con cui la lampadina viene assicurata nella presa e che permette il contatto elettrico. La lampadina a incandescenza classica ha una base Edison (E27): un filetto a vite standardizzato con un diametro di 2,7 cm.

Struttura Lampadina

Quali sono le alternative alle classiche lampadine a incandescenza?

Poiché le lampade a incandescenza usano troppa energia e producono poca luce, non possono più essere utilizzate, con delle eccezioni. Lo stesso vale per le lampade alogene. Potete vedere qui sotto come le fonti di luce alternative (ad esempio, le lampadine a filamento LED) sono efficienti dal punto di vista energetico rispetto alle lampade a incandescenza e quanto a lungo possono funzionare. Per confronto: 1.000 ore di combustione sono considerate lo standard per una vecchia lampadina a incandescenza.

Lampadine alogene

fino a 2.000 di utilizzo,
fino al 30% di risparmio in consumo elettrico rispetto alle lampadine a incandescenza

Lampadine a risparmio energetico

fino a 20.000 di utilizzo,
fino al 80% di risparmio sull'energia elettrica rispetto alle lampadine a incandescenza

Lampadine LED

fino a 50.000 di utilizzo,
fino al 90% di risparmio sull'energia elettrica rispetto alle lampadine a incandescenza


LED - illuminazione di oggi

Il LED emerge chiaramente come vincitore dal confronto ed è attualmente la fonte di luce preferita. Con una durata di vita fino a 50.000 ore, il LED praticamente non richiede manutenzione. Coloro che si affidano a questa tecnologia moderna proteggono l'ambiente e il loro portafoglio.

Gli apparecchi a cui vi siete affezionati e che funzionavano con lampade a incandescenza, alogene o a risparmio energetico possono essere facilmente equipaggiati con una sorgente luminosa LED adatta. Le lampade a LED hanno le stesse basi delle lampade convenzionali, ad esempio E27 o G9.

Quali lampade LED sono adatte agli illuminanti aperti?

Forse dovremo fare a meno della lampada a incandescenza originale, ma non senza la sua ricreazione come lampada a LED. Tali lampade a filamento hanno un nostalgico sapore retrò e sono disponibili in vari design:

Lampadine a pera

Vedi i prodotti

Lampadine a filamento a globo

Vedi i prodotti

Lampadine a candela

Vedi i prodotti

Lampadine a filamento

Vedi i prodotti

Lampadine a specchio

Vedi i prodotti

Altre lampadine

Vedi i prodotti


La lampadina come ispirazione per il design

"Tutta la nostra storia è iniziata con la lampadina. È una lampadina ingrandita. Un riferimento alla pop art del 1966", ci dice in un'intervista Claude Maurer, amministratore delegato della società di design Ingo Maurer. La leggendaria Bulb, che assomiglia a una lampada a incandescenza ma che può essere azionata con lampade a LED, è disponibile ancora oggi. Dimostra quanto la gente si sia innamorata del design della lampadina.

FAQ: tutto sulle lampadine

  • Più di 1.200.000 articoli subito disponibili
  • Spedizione gratuita a partire da 150€
  • Pagamento alla consegna

Sconti ESCLUSIVI riservati solo agli iscritti alla nostra newsletter!

Iscriviti ora gratuitamente alla nostra newsletter e non perderti i vantaggi.

10 € sconto

* Valido per un nuovo acquisto da Lampade.it (IVA inclusa, senza costi di spedizioni) di importo reale minimo superiore a 75 €. Non cumulabile con altre offerte o sconti. Il codice sconto deve essere inserito durante il processo d’acquisto. Non è possibile applicare lo sconto dopo aver effettuato l’ordine. Valido una sola volta per cliente ed ordine. Tutti gli articoli possono essere soggetti a cambiamenti. Non ha nessun valore contante. Il buono sconto ha validità di 21 giorni dall'invio.