Quando pensi a paesi come la Norvegia, la Svezia o la Finlandia, non puoi che pensare anche a freddo gelido e lunghe ore di “buio”. E lo stile d’arredamento scandinavo risponde proprio a questo clima rigido con interni caldi, accoglienti, e minimalisti.

Gli ingredienti necessari

La ricetta giusta per l’arredamento scandinavo prevede i seguenti ingredienti:

  • Luce: bianca e pura, estremamente necessaria nei paesi nordici, dove le ore di luce sono ridotte
  • Bianco: colore predominante nello stile nordico per rendere gli ambienti ancora più luminosi
  • Legno: il materiale prediletto dal design scandinavo, naturale ed ecosostenibile
  • Funzionalità: caratteristica di ogni mobile e oggetto per sfruttare al massimo gli spazi

Tuttavia, si tratta di ingredienti base, che variano a seconda dei diversi stili, colori, interni e dettagli. Ma come fare a ricreare un’autentica atmosfera nordica? Lampade.it lo svela!

Ritorno alle origini

Capire l’origine del design nordico è fondamentale per ricreare lo stile scandinavo. Se adesso è di tendenza, norvegesi, svedesi, islandesi e danesi muovevano i primi passi verso questo stile già negli anni ‘20, utilizzando materiali naturali come il legno per l’arredamento. Gli stessi materiali hanno in seguito fatto fronte alle esigenze della produzione di massa a partire dal 1950, con la realizzazione di mobili sostenibili, funzionali e a poco prezzo.

Lampada stile scandinavo Skygarden, Numero articolo: 3510010

Quello che oggi è noto anche come stile nordico, tuttavia, racchiude un significato che va oltre il semplice design: l’arredamento non deve essere solo funzionale, ma trasmettere anche una sensazione di benessere e relax in ogni angolo della casa. Ricorda che lo stile nordico predilige un arredamento geometrico, dalle forme precise. Nessun mobile o accessorio si trova lì per caso. Impara a scegliere pezzi dalle linee semplici e nette, definisci i contrasti, e evita in ogni caso design troppo ingombranti.

E luce fu!

In Italia per fortuna il sole non manca, ma nei paesi scandinavi, dove le ore di luce naturale sono limitate, un’illuminazione adeguata è un’esigenza primaria. Non a caso lo stile scandinavo predilige toni di luce candidi, puri e privi di abbagliamento. La luce è inoltre riflessa dal bianco che prevale sulle pareti e dai colori tenui dell’arredamento e dei tessuti.

Perché non trasformare la tua cucina in un focolare nordico, luminoso e accogliente? Rinfresca le tue pareti di bianco e scegli i mobili nello stesso colore con rifiniture in legno – se ci sono i piccoli in giro, opta per pensili alti e irraggiungibili. Un tavolo ampio in legno di betulla o abete rosso è ideale per accogliere non solo tutta la famiglia, ma anche ricchi pranzi e cene con amici. Non dimenticare la luce: una lampada da terra come piantane dal design minimalista o con treppiede in legno completa la cornice luminosa della perfetta cucina in stile nordico.

Lampada a sospensione Tenuto, Numero articolo: 7531648 Lampada a sospensione Vienne, Numero articolo: 7531643

50 sfumature di bianconero

Non preoccuparti, non devi tappezzare la tua casa con poster della Juventus.
Il gioco di contrasti tra il bianco e il nero contraddistingue un tipo particolare di stile scandinavo, quello finlandese. Si tratta di un tipo di arredamento più moderno, dalle linee pulite e eleganti, che utilizza il nero in tutte le sue sfumature.

Impara a dosare i contrasti scegliendo questo colore per i dettagli: un vaso nero può trovare il suo posto in un salotto con pareti bianche, sgabelli in pelle nera e accessori in diverse tonalità di grigio, come una cornice, i cuscini, o un lampadario in ferro battuto, magari anche un pezzo vintage che conferisca alla stanza un fascino senza tempo e soprattutto, luce. E se desideri il massimo del comfort nel tuo salotto, rintanati nel candido guscio di una Eggchair dalla firma Arne Jacobsen, papà danese della rinomata poltrona.

Lampade stile scandinavo

Natura e colori

Spazzolato o laccato, il legno è sempre protagonista nell’arredamento in stile scandinavo: pavimenti, mobili, infissi, lampade… tutto nello stile scandinavo, dai materiali, ai colori, e ai tessuti, richiama la natura. Scegli il parquet per la tua camera da letto; completala con una porta bianca in legno spazzolato e pareti in rosa antico. Scegli tessuti come lino e cotone in nuance neutre per donare alla tua stanza un accento in stile romantico danese. E prima di andare a dormire, non dimenticare di spegnere l’abat-jour in legno bianco e carta di riso con motivi floreali.

Pietra e roccia, come l’ardesia norvegese nei toni del nero o del grigio, possono essere impiegate per le pavimentazioni. Il bianco ritorna anche in bagno in forma di ceramica che circonda tutte le pareti, mentre il legno non smette di imporre la sua presenza nell’arredo con mobili in rovere o pino dalle linee pulite e semplici.
La luce anche qui non deve mancare: per illuminare il bagno basta una plafoniera in vetro trasparente con rifiniture in legno e LED bianchi che irradiano tutta la stanza senza essere invadenti.

Lampada Himroo, Numero articolo: 7531690

Quali sono gli accessori giusti per un perfetto stile scandinavo?

I dettagli non mancano nell’arredamento nordico, ma attenzione a non esagerare e a non invadere gli spazi. Con questi accessori, non puoi sbagliare:

  • Tessuti morbidi e coperte soffici per divani e letti
  • Decorazioni con motivi che richiamano i temi della natura
  • Lampade dai colori tenui e luce candida per una maggiore sensazione di calore e benessere

La migliore fonte d’ispirazione per i dettagli adatti, però, è viaggiare. E non solo per visitare i Fiordi, ma per provare l’atmosfera autentica degli ambienti in stile scandinavo e pendere nuovi spunti per portare una ventata di aria fresca nella tua casa. Se preferisci restare nei paraggi, non perdere la prossima Stockholm Design Week al Salone del Mobile di Milano, dove trovare ispirazione per un arredamento nordico moderno ammirando lavori e capolavori dei più grandi designer scandinavi.

Si potrebbe dire che lo stile scandinavo sia quasi uno stile di vita che si contraddistingue per la sua autenticità e tradizione, ma che presenta anche le sue varianti moderne. Ciò che lo rende unico è la continua ricerca del mix perfetto tra creatività, eleganza e funzionalità, che si traduce in un design lineare e dalle forme organiche, luminoso e soprattutto, da vivere.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata