Giocoso, originale ed elegante, lo stile shabby è ormai da anni un classico intramontabile. Scopri come ridare vita a mobili ereditati o recuperati riverniciati in bianco gessato, come valorizzare le creazioni fai da te e illuminare nella maniera giusta un arredamento armoniosamente eclettico. Segui i consigli di lampade.it per scegliere le luci giuste per l’arredamento shabby chic!

Come rendere shabby una casa: cento sfumature di bianco

Letteralmente “shabby” significa “trasandato”. Shabby chic non è dunque una contraddizione? Per niente! Lo stile shabby chic, reso celebre dall’arredatrice britannica Rachel Ashwell, indica l’arte di arredare una casa con mobili usati o dall’aspetto apparentemente e volutamente usato, per creare un’atmosfera elegante e accogliente.
Il bianco è una caratteristica fondamentale dello stile shabby, che talvolta viene fatto discendere dallo stile gustaviano, e fonde elementi di stile scandi, country e provenzale. Il bianco è estremamente versatile e consente di giocare con moltissime sfumature: può andare verso tonalità più fredde virando verso il grigio, il blu o il verde, o scaldarsi con accenti écru e crema, sempre con la dolcezza di una palette di colori pastello opachi.

come decorare la tua casa con illuminazione shabby

L’illuminazione shabby: la perfezione dell’imperfetto

Per creare un arredamento in stile shabby non basta riverniciare i mobili di bianco, magari dando il caratteristico aspetto “scrostato”. Le decorazioni e i dettagli come vasi, candele, quadri, tappeti e, non da ultimo, le lampade hanno un ruolo fondamentale per completare il quadro e realizzare la “perfetta imperfezione” dello shabby.

Ma come ottenere il meglio dalle lampade shabby? Ecco alcuni suggerimenti:

  • Applique shabby chic: lo stile shabby è pratico e raffinato. Le applique, soprattutto quelle in stile fiorentino, classico e rustico, sono ideali per creare l’atmosfera calda e delegante dello shabby. Perfette per l’ingresso o per creare altri punti luce in soggiorno. Usale anche per valorizzare vecchi quadri o foto con una cornice shabby e librerie riverniciate!
  • Lampadario shabby: lo stile shabby è romantico. Un classico lampadario con tanti bracci e gocce di cristallo pendenti è il complemento indispensabile per un soggiorno in stile shabby. Una lampada a soffitto in stile industrial o vintage si sposa invece benissimo con una sala da pranzo shabby.
  • Lampada da terra shabby: lo stile shabby ama i materiali naturali e i tessuti. Le lampade da terra più adatte sono quelle con il paralume in stoffa. Lo stesso discorso vale anche per le lampade da tavolo shabby chic.
  • Lampada da comodino shabby: lo stile shabby è sognatore. Quale stanza migliore della camera da letto è adatta ad accogliere questo stile? Tessuti naturali e grezzi o raffinato satin per il letto e le tende, in colori tenui o dolci fantasie fiorate. Il quadro deve essere completato da luci shabby per il comodino: indicati sono gli abat-jour in stile vintage, o le applique a torcia, quelle in ottone, o quelle in stile antico o rustico.
come decorare la tua casa con illuminazione shabby

Nella foto (da sinistra verso destra): lampada Heart (Art.: 9639025), lampada Sophina (Art.: 9639028), lampada Elsa (Art.: 7254161), lampada Shopina (Art.: 9639025), lampada Round Washed White (Art.: 8570937).

Lampade shabby chic online: praticità e sicurezza

La realizzazione di un arredamento shabby viene spesso collegato con lunghe ricerche nei mercatini dell’usato, lavori di restauro e faticose verniciature. Nel caso delle lampade la cosa è ancor più complessa, perché una vecchia lampada trovata nel mercatino delle pulci potrebbe non rispondere agli standard di sicurezza attuali. Ma non preoccuparti: con l’offerta di lampade shabby chic online è facilissimo e pratico trovare i tuoi pezzi preferiti comodamente da casa, per arricchire il tuo arredamento in tutta sicurezza! Sfoglia ora il catalogo online di Lampade.it e libera la tua fantasia!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata