Cerchi l’estate tutto l’anno e all’improvviso eccola qua… Con l’arrivo del caldo è necessario pensare a come affrontare la calura. Il ventilatore è da sempre un fido alleato contro l’afa casalinga. Segui i consigli di Lampade.it per scegliere il ventilatore più adatto alle tue esigenze e per usarlo nella maniera corretta.

Come scegliere un ventilatore

Sempre più persone montano dei condizionatori in alcune stanze della propria casa in cerca di refrigerio durante i mesi estivi. Tuttavia, i condizionatori richiedono lavori murari, sono costosi e hanno un consumo energetico elevato. Il ventilatore è invece una scelta semplice, economica e salutare, se ben utilizzato.
Solo i ventilatori da soffitto richiedono un minimo lavoro, mentre tutte le altre tipologie sono pronte all’uso e possono essere comodamente riposte in cantina o nel ripostiglio quando non servono. Un ventilatore moderno si integra perfettamente con l’arredamento di un soggiorno o di una sala da pranzo. Inoltre, i ventilatori hanno un prezzo limitato e un basso consumo di energia: un grande vantaggio sia per il portafogli che per l’ambiente!
Le caratteristiche fondamentali da valutare per l’acquisto di un ventilatore sono l’uso che se ne vuole fare, le dimensioni della stanza da rinfrescare, la rumorosità dell’apparecchio (indicata sulla confezione in Db), la presenza di certificazione CE e IMQ.

Piantana Shanta Numero articolo: 7255172

Ventilatore da soffitto Turbo II, Numero articolo: 9602030

ventilatore a soffitto a 3 pale argento Aerotron, Numero articolo: 1068012

 

Tipologie di ventilatori

    • Ventilatore a piantana: un grande classico per portare il fresco in casa! Può essere spostato da una stanza all’altra. L’ideale è sceglierne uno orientabile e con più velocità. Chi è sensibile alla polvere dovrebbe acquistare un modello con la gabbia di protezione apribile per poter pulire le pale.
    • Ventilatore a soffitto: particolarmente efficace perché agisce proprio dove l’aria calda si accumula. Ideali anche per stanze con soffitti alti e di dimensioni elevate, i ventilatori con luce da soffitto fungono anche da punto luce. Nel caso di una stanza senza una lampada centrale, è sufficiente installare ventilatori da soffitto senza luce. Un ventilatore da soffitto silenzioso è ideale per la camera da letto e, non da ultimo, è utilissimo anche d’inverno perché consente di distribuire meglio il calore, rendendo molto più efficace il sistema di riscaldamento, con una riduzione notevole dei consumi. I ventilatori a soffitto di design sono perfetti per arredare soggiorno e camera da letto in maniera raffinata e intelligente. Per il massimo del comfort scegli un ventilatore con telecomando!

  • Ventilatori a colonna: i ventilatori silenziosi per eccellenza, tuttavia con una portata ridotta. Adatto a rinfrescare un ambiente piccolo, può essere posizionato vicino alla scrivania o alla poltrona.

Come posizionare un ventilatore

ventilatore da soffitto con luce disponibile su lampade.it
Il ventilatore agisce movimentando l’aria e questo dà una sensazione di refrigerio soprattutto quando l’umidità eccessiva dell’ambiente impedisce alla nostra pelle di rinfrescarsi con il sudore. Per evitare effetti collaterali, tuttavia, è necessario fare attenzione a non puntare un forte flusso di aria fredda direttamente su una persona, soprattutto nella zona della testa e delle spalle. L’ideale è usare il ventilatore alla massima potenza quando si è fuori dalla stanza e ridurre la velocità quando si rientra. I ventilatori orientabili possono essere diretti verso l’alto per mimare l’effetto di un ventilatore a soffitto. V

Vuoi leggere di più e scoprire altri trucchi e consigli sui ventilatori? Dai un’occhiata alle nostre Idee Brillanti “Aria fresca con ventilatori Lampade.it“. Inoltre, sul catalogo online di Lampade.it trovi tutti i modelli: da quelli più semplici fino ai ventilatori da soffitto con luce. Sfoglialo ora e scegli il modello che fa per te!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata